Progetto domiciliari

Progetto domiciliari

Il Progetto Domiciliare nasce dal presupposto che un intervento psicoeducativo completo, rivolto al bambino e/o ragazzo con autismo, comprende il coinvolgimento di tutti i contesti e gli ambiti da lui frequentati. La famiglia, mediante richiesta al servizio ULSS di riferimento, ha la possibilità di usufruire della prestazione di operatori preventivamente formati  e supervisionati dall’equipe della comunità, in orario pomeridiano, previo accordo. Tutte le figure di riferimento, mediante colloqui  di condivisione, coordinano un percorso di intervento, scelgono le metodologie e gli obiettivi da perseguire, considerando la famiglia parte attiva del progetto stesso.

Project Description