Karting e autismo: UNA NUOVA SFIDA

Karting e autismo: UNA NUOVA SFIDA

L’iniziativa di questo progetto  nasce da una ricerca universitaria di tipo sperimentale che vede una collaborazione tra l’università L.U.de.S. di Lugano (Svizzera), la comunità Ca’Leido della Cooperativa Sonda (Treviso) e la Pista Verde di Altivole anch’essa ubicata nel Trevigiano.

Una nuova sfida che unisce Autismo e Karting e che mette assieme diverse figure professionali: oltre ai ricercatori, anche educatori, psicologi e terapeuti esperti di autismo, istruttori di karting e meccanici, esperti e appassionati del settore.

Lo scopo di questo progetto è duplice: da una parte si cerca di capire se i ragazzi riusciranno a svolgere un’attività complessa e dall’altra parte si vuole osservare la motivazione che stimola i ragazzi a praticare questo sport.

Nonostante tutti i dubbi del caso soprattutto da parte degli educatori, è stata data la possibilità ad alcuni ragazzi di provare l’avventura della guida: ogni ragazzo ha manifestato reazioni diverse ma tutte positive e superiori alle nostre aspettative. Oltre a divertirsi, i ragazzi hanno potuto guidare e superare alcune delle loro paure.

Project Description